Hoverboard, Scooter o Skateboard elettrici autobilanciati, facciamo chiarezza

3

Gli Hoverboard o più comunemente detti Scooter o Skateboard elettrici autobilanciati sono una via di mezzo fra i modelli Segway dotati di manubrio e gli skateboard che vengono mossi a spinta dall’utilizzatore o sfruttando le varie pendenze del terreno.

E’ sicuramente uno dei gadget più divertenti e desiderati degli ultimi tempi ed il loro successo è in netto aumento soprattutto fra i più giovani.

Tanto per iniziare cerchiamo di fare una distinzione fra gli hoverboard e gli Scooter o Skateboard elettrici, il primo riesce a fluttuare nell’aria grazie ad una particolare tecnologia che utilizza dei superconduttori e magneti che combinati fra loro permettono (grazie ad un pavimento metallico) di respingere la forza di gravità e sollevare lo skateboard.

4

Questi superconduttori devono essere raffreddati e tenuti ad una temperatura di -321 gradi e per questo si utilizza l’azoto liquido.

Dopo questa piccola parentesi torniamo al funzionamento dei più semplici Scooter autobilanciati, questi hanno due ruote e funzionano allo stesso modo dei cugini dotati di manubrio soltanto che il conducente dovrà restare in equilibrio su di esso e spostare semplicemente il proprio baricentro nella direzione in cui vuole andare.

Detto in maniera più semplice, se volete spostarvi in avanti vi basterà spingere verso il basso le punte dei piedi ed inclinare il vostro corpo leggermente in avanti e per tornare indietro spingerete sui talloni e di conseguenza spostare leggermente il vostro baricento verso dietro.

15

Per poter girare in una direzione o in un’altra bastera invertire l’inclinazione dei piedi sulle ruote ovvero, se vorrete girare a destra piegherete in avanti il piede sinistro e indietro quello destro, (meccanismo opposto se vorrete girare a sinistra).

In questo modo il computer all’interno dello scooter farà girare la ruota sinistra in avanti e la ruota destra indietro permettendovi così di girare verso destra, vi possiamo garantire che è molto più difficile scriverlo che farlo.

Giustamente in questo momento vi starete chiedendo come faccia ad avanzare questo attrezzo infernale, molto semplice, all’interno di ciacuna ruota vi è un motore ed una serie di sensori che vengono attivati dallo spostamento del peso del conducente e sono in grado di rilevare l’inclinazione dello scooter.

10

Questi dati vengono inviati ad una scheda di controllo che li elabora attraverso l’utilizzo di due giroscopi e due accellerometri, in seguito invia il comando ai motori di ogni singola ruota dicendogli in che direzione farle ruotare e con quale intensità.

L’intensità dello spostamento è strettamente legata all’inclinazione del vostro corpo e questo vi impedirà di cadere mantenedovi in equilibrio sullo skate.